Crea sito

NEWS: Chiusa la Curva Nord della Lazio per “razzismo”

19 agosto 2013

News

laziali

Il giudice sportivo ha stabilito a tempo di record che la Curva Nord della Lazio rimarrà chiusa per una giornata dopo i presunti cori razzisti nella finale di Supercoppa contro la Juventus, disputata ieri sera. Nella motivazione del giudice sportivo si parla di cori indirizzati a più riprese verso tre giocatori di colore della squadra avversaria (Pogba, Ogbonna ed Asamoah). Da più parti però si parla di fischi normalissimi e non ululati razzisti. Diciamo pure che la FIGC sta seguendo la stessa strada dell’Uefa, punendo il razzismo anche quando non c’è. Fra mafiosi evidentemente si intendono.

Ora, gli italiani sono furbi (si fa per dire) e su queste cose non ragionano in base ai fatti ma alle simpatie: chi ha idee di sinistra o antirazziste è molto probabile che trovi giusto questo provvedimento (non tutti sia chiaro, non sono tutti così); come del resto chi tifa per una squadra rivale della Lazio troverà sacrosanto chiudere la loro curva. E’ un peccato che poi quando le stesse cose capiteranno a loro, grideranno allo scandalo, alla vergogna, al complotto. Ma del resto, è ciò che ci si merita in questo paese per guardare solo al proprio orticello.

Auspico che le società calcistiche inizino a prendere posizione contro questi provvedimenti fuori dal mondo.

Comments

comments

, , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.