Crea sito

NEWS: La polizia fa irruzione nella curva dello Shalke 04 causando incidenti

23 agosto 2013

News

Shalke04

Nel corso della partita fra Shalke 04 e Paok Salonnico, nella curva tedesca è comparsa una bandiera macedone del gruppo “Komiti Skopje”, ultras del Vardar Skopje, legati da profonda amicizia con gli Ultras Gelserkinchen.

Per la polizia tedesca però questa bandiera poteva incitare alla violenza i tifosi greci, e decidono di intervenire per farla rimuovere. Un intervento sproporzionato ed inutile, che provoca la reazione degli ultras di casa e da vita ad incidenti che portano diversi feriti fra i tifosi dello Shalke 04 e che, a detta degli stessi dirigenti del club, potevano essere tranquillamente evitati.

Nel 1991 la Grecia si oppose al riconoscimento della Macedonia per il timore che il nuovo stato potesse appropriarsi di parte del patrimonio greco attraverso l’utilizzo di nomi e simboli che i greci considerano parte della loro storia. Salonnico a sua volta era la città più grande della Regione Macedone.

Ma in questo caso la politica centra fino a un certo punto: è evidente che in Germania stanno cercando di limitare al minimo il potere degli ultras e dei gruppi organizzati, che spesso e volentieri hanno influito anche a livello decisionale (si pensi solo all’iniziativa “12:12″ dello scorso anno che in pratica ha costretto il governo tedesco a fare marcia indietro sulle leggi speciali in ambito stadio) e stanno dando fastidio a molti poteri forti. Forse la Germania non sarà un paese arretrato e mafioso come l’Italia, ma nulla mi toglie dalla mente che per certi discorsi tutto il mondo sia paese: in Italia hanno cominciato a colpire seriamente e duramente gli ultras solo nel momento in cui questi ultimi hanno cominciato a protestare contro il cosidetto “calcio moderno”, e chi ha memoria degli anni ’90 ricorderà come spesso e volentieri si assistesse a scene di poliziotti che perdevano la testa o di interi reparti celere che facevano interventi assolutamente sconsiderati e spesso biasimati anche dagli addetti ai lavori; tutte piccole mosse per arrivare pian piano ad un “muro contro muro” fra ultras e polizia, che ha portato alla morte di Raciti e successivamente ad una serie di leggi speciali che hanno consegnato agli sbirri il potere assoluto sulla gestione delle partite di calcio e del flusso dei tifosi.

In Germania, paese invidiato dagli ultras nostrani per la libertà di cui ancora godono in termini di stadio, negli ultimi giorni abbiamo assistito ad azioni gratuite prima contro gli ultras del Borussia, poi contro quelli dello Shalke 04. La sensazione è che si stia costruendo una strada simile a quella italiana, andando ad acuire la conflittualità fra ultras e forze dell’ordine, creando appositamente situazioni di tensione alle quali poi attaccarsi per promuovere leggi speciali e repressive. La speranza è che gli ultras tedeschi siano più uniti e meno coglioni degli ultras italiani.

Shalke 04-Paok Salonnico 2013/14 incidenti (1)
Shalke 04-Paok Salonnico 2013/14 incidenti (2)

 

 

Comments

comments

, , , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.