Crea sito

NEWS: Marck Rooie, storico ultras del Feyenoord, omaggiato dalla sua curva prima di morire

18 luglio 2013

News

600x400-20130626-Eerste-training-19-680x453

Si è spento in questi giorni Marck Rooie, storico ultras del Feyenoord, stroncato da un male incurabile.

Marck, conosciuto nell’ambiente come “Red Marck” negli anni ’70 fu uno dei fondatori del Vak-Q, primo gruppo di supporters del club di Rotterdam che prendeva posto nell’omonimo settore Q (Vak-Q significa infatti “Blocco Q”, ed un tempo in Olanda era tradizione che i gruppi prendessero il nome dal settore di appartenenza) attaccato alla bandierina del calcio d’angolo.

Qualche settimana fa Marck fu protagonista di un momento molto toccante, con la tifoseria del Feyenoord che in occasione del primo allenamento della squadra gli rese omaggio assieme alla squadra ed alla dirigenza. Marck a bordo campo, affaticato, sorretto dagli amici, si commosse di fronte alla curva piena di fumogeni verdi (il suo colore preferito) e torce che allo svanire del fumo scoprirono un telone a lui dedicato, mentre tutti i presenti cantavano all’unisono “You’ll never walk alone”.

Certe immagini dovrebbero essere mostrate ai bambini nelle scuole. Non solo, ma dovrebbero essere proiettate coattamente (in stile “Arancia Meccanica” per capirci) per giorni e giorni a quanti si ostinano a dipingere gli ultras come un branco di violenti e fanatici.

Qui sotto, il video della giornata dedicata a Marck:

 

Comments

comments

, , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.